1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali in coda al Ftse Mib, pesano potenziali perdite legate a terremoto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo la tenuta di ieri, le vendite fanno capolino oggi su Generali Assicurazioni complici i numeri più gravi legati al terremoto del 24 agosto. Il titolo Generali Assicurazioni cede al momento il 2,66% a 11,33 euro.
Gli ultimi aggiornamenti sono di 247 morti, centinaia di feriti e 2500 sfollati. Il terremoto del 2009 di L’Aquila (309 morti e 56 mila persone senza casa) comportò per Generali Assicurazioni una perdita di 100 milioni di euro (in gran parte coperti dalla riassicurazione). Anche in questo caso, al netto della riassicurazione, la compagnia assicurativa triestina dovrebbe subire una penalizzazione limitata di circa 20 milioni di euro.