Generali, per Equita le indicazioni su utile 2012 non comprendono plusvalenze

Inviato da Massimiliano Volpe il Lun, 30/04/2012 - 09:24
Nella nota quotidiana gli analisti di Equita evidenziano che le indicazioni sugli utili 2012 fornite dal management di Generali sono inferiori alle loro stime. Secondo i vertici di Trieste il 2012 si dovrebbe chiudere con un utile netto compreso nel range 1,5-1,8 miliardi euro mentre le stime di Equita sono per un utile di 1,98 miliardi di euro. Poichè non è stato detto nulla di nuovo sulla guidance di utile operativo (3,9-4,5 miliardi) gli analisti ritengono che si tratti di un`indicazione prudenziale, che non tiene conto del contributo di evebntuali plusvalenze. Su Generali Equita conferma il giudizio buy con target price a 15 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA