1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali, dividendo record e rotta sull’Europa

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali ha approvato ieri il nuovo piano industriale per il triennio 2006-08, un progetto rivolto all’Europa e all’attacco e poggiato sulla forza di un bilancio record, il migliore della lunga storia (175 anni) del Leone di Trieste che ha concluso il 2005 con un utile vicino a quota 1,9 miliardi e un dividendo record. Generali si prepara a competere a livello europeo con i suoi maggiori rivali, la francese Axa e la tedesca Allianz e per tale motivo nel piano industriale è previsto il riassetto e il rilancio delle attività nel Vecchio continente con la creazione di un polo del risparmio che coinvolgerebbe Francia, Italia e Germania. Previsto anche un voluminoso riacquisto di azioni proprie, per 1,5-2 miliardi, da sottoporre all’approvazione dell’assemblea degli azionisti di fine aprile, un’operazione vlta a rafforzare gli azionisti rilevanti a anche a mettere in cassa titoli che potrebbero tornare utili in occasione di eventuali offerte di scambio.