Generali: cresce del 31% l'utile dei primi 9 mesi

Inviato da Redazione il Gio, 10/11/2005 - 19:08
Nei primi nove mesi del 2005 l'utile netto del gruppo Generali è ammontato a 1,576 miliardi di euro, in crescita del 31% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Con riferimento al solo terzo trimestre l'incremento dei profitti è pari al 35,5% per complessivi 437 milioni. La raccolta premi ha registrato un aumento del 13,2% portandosi a 46,019 miliardi (vita +17,6%, danni +3,3%), con un incidenza complessiva dei costi sui premi che scende dal 15,9 al 13,8%. Migliorato il combined ratio, passato dal 99,2 al 96,3%. Il patrimonio netto complessivo è salito dai 14,575 miliardi di fine 2004 a 16,95 miliardi. "Salvo il verificarsi di eventi eccezionali o di mutamenti significativi nei mercati
finanziari - si legge in una nota della compagnia triestina - si conferma la previsione di un risultato a fine esercizio in ulteriore miglioramento rispetto a quello del
2004".
COMMENTA LA NOTIZIA