1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali: Credit Suisse resta pessimista sul titolo nonostante le buone cessioni

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse rimane pessimista sulle prospettive del titolo Generali nonostante le buone cessioni portate a termine di recente. Proprio ieri sera la compagnia assicurativa ha firmato un accordo con il Grupo Financiero Banorte per cedere le partecipazioni minoritarie del 49% nelle società messicane Seguros Banorte Generali e Pensiones Banorte Generali per un controvalore complessivo di 857,5 milioni di dollari (pari a 649 milioni di euro). L’operazione porterà nelle casse del Leone una plusvalenza netta di circa 500 milioni di euro e ha permesso a Generali di raggiungere oltre 2,2 miliardi di euro derivanti da operazioni di cessione dall’ agosto 2012, corrispondenti a più della metà del target di 4 miliardi previsto entro il 2015. Nonostante questo, secondo Credit Suisse “il titolo continua ad essere a premio rispetto ai principali competitor”. Il broker svizzero ha quindi confermato il giudizio underperform sul titolo del gruppo triestino.