Generali, Commerzbank rivede il target price

Inviato da Redazione il Gio, 16/09/2004 - 10:51
Buone notizie in arrivo per Generali. Gli analisti di Commerzbank in una nota odierna sul settore assicurativo hanno promosso il target price del Leone di Trieste, portandolo a 26 euro dai precedenti 25, mentre hanno confermato la raccomandazione overweight (titolo da sovrappesare in portafoglio). Il motivo del lifting è da ricercare nei migliori risultati riportati della compagnia e in particolare perché la crescita a livello di top line non è stata ancora incorporata nel prezzo dell'azione in Borsa. "Siamo dell'idea che Generali offra la migliore combinazione per quanto riguarda le sue attività in grado di sfruttare la riforma delle pensioni in Italia, Germania e Francia con prospettive di ottimi ritorni anche sul ramo non vita", sostengono gli esperti della prestigiosa casa d'investimenti. Ma anche le altre compagnie assicurative non se la passano male. Il broker ritiene che il quadro macro per tutte le compagnie assicurative faccia ben sperare, merito sempre della riforma e della crescita dei tassi di interesse. "Nel medio termine, i margini dei new business suggeriscono che le compagnie saranno in grado di sorprendere con qualche upside grazie ai maggiori volumi e alle politiche di riduzione di costi intraprese". Dunque il consiglio degli esperti di Commerzbank è: " gli investitori dovrebbero focalizzarsi sulle azioni che offrono le migliori prospettive". Tra le azioni del comparto, il broker preferisce Ing e appunto l'italiana Generali, mentre vede qualche rischio su Axa, titolo che oggi ha bollato underweight dal precedente giudizio di overweight con target price passato a 18,7 euro da 19,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA