1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Generali-Cnpc, ok China Insurance Regulatory Commission a jv ramo danni

QUOTAZIONI Generali Ass
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali e China National Petrolum Corporation (Cnpc) hanno ottenuto dalla China Insurance Regulatory Commission, l’organo di sorveglianza del settore assicurativo in Cina, l’autorizzazione alla costituzione di una joint venture per operare nei rami danni. Il gruppo del Leone triestino, dopo il soddisfacimento di tutti gli adempimenti di legge ed il completamento della fase preparatoria, sarà l’unico gruppo straniero autorizzato ad operare nell’ex Celeste Impero sia nel vita che nei danni, attraverso due compagnie di diritto locale, Generali China Life, già operativa, e la costituenda joint venture danni, entrambe in partnership con Cnpc. Attualmente il mercato danni cinese ha una raccolta premi complessiva pari a circa 12 miliardi di euro, con un tasso di crescita media annuo del 20% negli ultimi tre anni. Il Gruppo Generali e Cnpc nel 2002 hanno costituito Generali China Life. Nel 2005 la controllata cinese è salita al primo posto per raccolta premi tra le compagnie vita straniere.