1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Generali cerca di assicurarsi il recupero di 16 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali appare pronta a sfogare al rialzo il doppio minimo costruito tra fine aprile e fine luglio. La tenuta dei fondamentali supporti in area 13,50 euro, testati in occasione della seduta del 25 maggio, hanno sicuramente influito positivamente sul quadro grafico di fondo. Il Leone di Trieste, grazie all’impulso fornito dall’intero comparto finanziario, ha così trovato la forza per superare le resistenze in prossimità di 15,60/15,65 euro. Il top registrato la scorsa settimana si attesta infatti a 16,01 euro. Le ultime giornate borsistiche sono state all’insegna della contrazione della volatilità e del pull back dei vecchi massimi. Ora il quadro tecnico, supportato da quotazioni che si mantengono costantemente sopra la trend line rialzista ottenuta unendo i minimi crescenti del 7 maggio a 14,02 euro e del 20 luglio a 14,59 euro, sembra pronto per un’ulteriore gamba rialzista. In tal senso un acquisto in prossimità di 15,50 euro, con stop sotto 15,19 euro, permetterebbe di provare a riportare il titolo in area 16,70 euro.