Generali: ceduta a SCOR attività di riassicurazione vita negli Usa per 920 milioni di dollari

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 04/06/2013 - 08:36
Generali ha firmato con SCOR un accordo definitivo per la cessione delle attività riassicurative vita negli Usa. Il controvalore lordo complessivo atteso di 920 milioni di dollari include il versamento in contanti previsto da parte di SCOR di 780 milioni di dollari al closing dell'operazione (di cui 30 milioni di dollari di profitti attesi) e il rilascio di 140 milioni di dollari di garanzie. E' quanto si legge in una nota del Leone.

La transazione si inserisce nell'ambito della strategia annunciata dal Gruppo in gennaio per uscire dai business non-core e ottimizzare l'allocazione di capitale. L'accordo prevede sia la cessione del 100% di Generali U.S. Holdings e delle sue controllate che il ritiro del business attualmente retrocesso ad Assicurazioni Generali.

L'operazione genererà per il Gruppo una plusvalenza al netto delle tasse attesa a circa 150 milioni di dolalri a livello consolidato, rafforzando ulteriormente il profilo di liquidità del Gruppo con un miglioramento di circa 1 punto percentuale sull'indice Solvency I.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA