Generali: Bernheim, difficile una previsione attendibile per fine esercizio

Inviato da Redazione il Gio, 31/07/2008 - 14:37
L'andamento negativo dei mercati finanziari, registrato in questi primi sei mesi e le sempre più incerte prospettive per la rimanente parte dell'anno, rendono difficile una previsione attendibile per fine esercizio". Lo ha detto il presidente di Generali Assicurazioni, Antoine Bernheim, commentando i risultati del primo semestre 2008. Per l'esercizio in corso Bernheim prevede comunque una "conferma dei buoni andamenti tecnici sin qui registrati sia nei rami vita che danni e degli effetti positivi delle azioni già intraprese, volte ad incrementare l'efficienza della gestione".
COMMENTA LA NOTIZIA