Generali: allo studio joint venture con la banca russa Vtb, titolo sotto la parità

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 17/05/2011 - 09:18
Generali punta all'Europa dell'Est. In un'intervista al quotidiano Vedemosti il presidente della banca russa Vtb (cui Generali è socio con una quota dell'1%), Andrei Kostine, ha confermato l'esistenza di colloqui in corso che dovrebbero portare alla creazione di una joint venture assicurativa multicanale. La possibilità di questa operazione era stata anticipata al mercato dal group Ceo del Leone, Giovanni Perissinotto, durante la presentazione dei conti relativi al primo trimestre 2011. Inoltre, stando alle indiscrezioni di stampa, Vtb potrebbe entrare a far parte della compagine azionaria di Generali. "Giudichiamo tale notizia positiva, in coerenza con la strategia di sviluppo su mercati ad elevati tassi di crescita", commenta Intermonte che conferma la raccomandazione outperform su Generali con target price a 19 euro. A Piazza Affari il titolo della compagnia assicurativa cede lo 0,38% a 15,67 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA