General Motors saluta la divisione Hummer: diventa cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ stata scritta la parola fine al capitolo Hummer in General Motors. Il colosso di Detroit ha reso noto di aver chiuso la vendita della divisione specializzata nella produzione di veicoli ad alte prestazioni alla cinese Sichuan Tengzhong Heavy Industrial Machinery. General Motor ha sottolineato che grazie all’intesa sono stati salvati 3 mila posti di lavoro negli Usa. Non sono stati diffusi i dettagli economici dell’operazione.