1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

General Motors e obbligazioni sostengono Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’inversione di tendenza è arrivata nel pomeriggio a Wall Street, dopo una mattinata di contrattazioni trascorsa in territorio negativo. Merito dell’andamento dei bond, i cui rendimenti sono scesi incrementandone le quotazioni e rendendo dunque lo strumento meno attrattivo. Merito anche di General Motors, mossasi in territorio positivo sulle notizie che Delphi, il suo principale fornitore di componenti, avrebbe raggiunto un accordo con i sindacati dei lavoratori. Seduta rialzista anche per Bristol-Myers Squibb e Sanofi-Aventis mentre Microsoft ha penalizzato il mercato dopo aver annunciato il rinvio al gennaio 2007 del lancio del suo nuovo sistema operativo Windows Vista. Il Dow Jones Industrial ha chiuso le contrattazioni a 11.317,43 con un guadagno dello 0,73% mentre il Nasdaq Composite ha terminato a 2.303,35 in crescita dello 0,40%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…