General Motors in forte calo sul Nyse, S&P dice sell e boccia nozze con Chrysler

Inviato da Carlotta Scozzari il Lun, 27/10/2008 - 19:42
Sul Nyse continuano a fioccare le vendite su General Motors, che lascia sul terreno il 5,55% a 5,62 dollari. A pesare sull'andamento dell'azione del gruppo di Detroit, oltre che le prospettive decisamente non rosee per il settore automobilistico, anche il giudizio giunto oggi dagli analisti di Standard & Poor's Equity Research. Questi ultimi hanno infatti reiterato su General Motors il giudizio "sell", criticando le possibili nozze con Chrysler. Intanto, secondo voci, General Motors avrebbe invocato l'aiuto al governo statunitense per finalizzare l'operazione con il gruppo controllato dal fondo Cerberus.
COMMENTA LA NOTIZIA