General Motors: Henderson, comincia una nuova era, ripagheremo debiti prima del 2015

Inviato da Redazione il Ven, 10/07/2009 - 16:14
Come la fenice, dalle ceneri della vecchia General Motors nasce una nuova società, con lo stesso nome, ma con un'attenta selezione degli asset migliori, nella quale il Governo a stelle e strisce deterrà una quota di maggioranza pari al 60,8% per cento. Secondo quanto dichiarato oggi dalla stessa società di Detroit a mezzo di una nota, la nuova General Motors è composta da quattro diversi marchi (Chevrolet, Cadillac, Buick e Gmc) e presenta un indebitamento di circa 11 miliardi di dollari. Come dichiarato dall'amministratore delegato, Fritz Henderson, "oggi inizia una nuova era per General Motors e tutti coloro che hanno a che fare con questo gruppo". Henderson ha inoltre manifestato l'intenzione di saldare il debito contratto con il Tesoro Usa "molto prima del 2015".
COMMENTA LA NOTIZIA