1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

General Motors, chiusura Opel tedesca rimandata al 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

General Motors chiuderà uno dei suoi impianti tedeschi -quello di Bochum – dopo il 2016 nell’ambito del suo piano di riorganizzazione che coinvolge Opel. I licenziamenti vengono quindi rimandati di quattro anni per portare a termine accordi precedenti con gli impiegati. Resteranno attivi gli impianti Opel in Gran Bretagna, Spagna e Polonia. Gli impiegati di Bochum sono oltre 3 mila, mentre sono oltre 40 mila quelli in tutta Europa.