1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

General Electric: la divisione elettrodomestici va ai cinesi di Qingdao Haier

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

General Electric ha trovato un nuovo acquirente per la sua divisione elettrodomestici. Si tratta del gruppo cinese Qingdao Haier che pagherà 5,4 miliardi di dollari. Ne ha dato annuncio la società americana in un comunicato sottolineando che “l’accordo definitivo valuta la divisione Appliances 10 volte gli utili prima di tasse, interessi e ammortamenti degli ultimi 12 mesi. La vendita genererà un guadagno, al netto delle tasse, di circa 0,20 dollari per azione alla chiusura dell’operazione, prevista per metà anno”. La cifra messa in campo dai cinesi di Qingdao Haier è decisamente superiore a quella che era stata proposta da Electrolux in settembre. Anche allora venne firmato un accordo definitivo per 3,3 miliardi di dollari ma successivamente la transazione venne bloccata dal Dipartimento di Giustizia statunitense perché lesivo della concorrenza. Il titolo General Electric ha concluso la seduta di ieri a Wall Street con un rialzo di quasi 3 punti percentuali a 29,25 euro.