Gemina vede traffico aereo in calo di oltre il 3%

Inviato da Redazione il Lun, 16/03/2009 - 15:21
Quotazione: GEMINA
Gemina si attende che il traffico aereo italiano possa subire nel 2009 una flessione superiore al 3% previsto a livello mondiale dalla Iata. "La mancanza di un adeguato sistema tariffario - si legge nella nota con cui la società ha presentato i conti 2008 - unitamente alla flessione prevista nei flussi di cassa della gestione ordinaria, impongono una contrazione negli investimenti nel 2009". Nell'immediato i piani di sviluppo sono condizionati, secondo quanto reso noto da Gemina, dalle incertezze sui programmi Alitalia riferiti ai principali aeroporti nazionali (Fiumicino e Malpensa). "Con la (nuova) Alitalia - si legge ancora nella nota - sono in corso trattative per definire le prestazioni di ADR nell'ipotesi che Fiumicino resti la base principale della compagnia.
COMMENTA LA NOTIZIA
Werand scrive...
atalan scrive...
soldatino75 scrive...