Gemina e la sua boutique finanziaria piacciono al mercato

Inviato da Redazione il Gio, 30/12/2004 - 10:44
Quotazione: GEMINA
In un mercato asfittico di idee Gemina si conquista qualche simpatia. Il titolo della finanziaria della famiglia Romiti sale dello 0,80%, scambiando a quota 0,903 euro. Il via libera del cda di Gemina all'iniziativa promossa da Maurizio Romiti per la costituzione di una "boutique finanziaria" che investirà prevalentemente nelle piccole e medie imprese è un'iniezione di fiducia dopo la bufera-inchiesta della Procura di Monza che aveva travolto le società del gruppo Gemina. Al momento si sa che non è stata una decisione presa a cuor leggero, ma l'accoglienza degli operatori fa ben sperare. Come riportato dalla stampa, fonti vicine agli altri soci Gemina parlano di una decisione sofferta e di un confronto serrato che avrebbe spinto le Generali all'astensione nella votazione finale. La causa sembra buona: la nuova società sarà costituita utilizzando un veicolo già esistente della galassia Gemina e avrà un capitale di 100 milioni di euro da raccogliere progressivamente nel prossimo triennio di cui 50 dalla stessa Gemina.
COMMENTA LA NOTIZIA
Werand scrive...
atalan scrive...
soldatino75 scrive...