1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gemina, Macquarie decisa a valutare tutte le opzioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le attese di un nuovo riassetto proprietario fanno correre in Borsa Gemina che ieri ha chiuso in rialzo di quasi 5 punti percentuale a 3,393 euro. Il rush in Borsa fa seguito alle indiscrezioni sull’esistenza di un dossier di Macquarie e Intesa Sanpaolo che punterebbe alla conquista del controllo della finanziaria. Un’ipotesi, per ora soltanto sulla carta, che ha obbligato la società a dare chiarimenti su sollecitazione della Consob. La Direzione del Patto Gemina ha reso noto di “non essere a conoscenza e di non essere in alcun modo coinvolta nelle operazioni relative a Gemina”. In tarda serata è arrivata invece la nota degli australiani: “Macquarie sta valutando tutte le opzioni e gli scenari che possano contribuire a superare la situazione di stallo che si è creata in AdR e salvaguardare la creazione di valore per gli azionisti”. Il progetto Macquaire-Intesa punterebbe a un’operazione amichevole in grado di attirare parte degli attuali soci di riferimento di Gemina. E’ nota la spaccatura interna al patto di sindacato con Mediobanca, Clessidra e Benetton da un lato e i Romiti più inclini invece ad appoggiare gli australiani. Meni definita la posizione dei Ligresti, che secondo indiscrezioni sarebbero stati contattati da Macquarie.