Gemina, il business aeroportuale fa gola ad Avent e Clessidra

Inviato da Redazione il Gio, 15/09/2005 - 09:32
Gemina e le sue attività aeroportuali sono entrate nel mirino dei gruppi di private equity. Dopo Avent, che ormai da diverse settimane starebbe valutando la possibilità di un ingresso nel capitale sociale dell'holding di casa Romiti, ora a studiare il dossier ci sarebbe anche Clessidra. L'operatore fondato dall'ex manager Fininvest Claudio Sposito starebbe infatti già trattando con i soci stabili di Gemina con l'obiettivo di entrare nel capitale e nel patto di sindacato. Per il momento la finanziaria milanese si è celata dietro un laconico "no comment" a tali indiscrezioni. Gemina appare però al centro di molte attenzioni soprattutto in merito al ghiotto business degli aeroporti che risulta sotto il suo controllo. Interessati ad entrare in tale business ci sarebbero infatti anche Permira, Bc Partners, Carlyle e Investitori associati.
COMMENTA LA NOTIZIA