1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La gelata autunnale delle Borse frena le matricole di Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi dei mercati manda al tappeto la Borsa Italiana, maglia nera tra i listini europei, e a Piazza Affari le matricole rischiano di fare retromarcia. Gli indici milanesi hanno bruciato 5,5 miliardi di euro e con calo di ieri hanno riportato le lancette indietro di oltre un anno, ai livelli dell’estate 2006. In dettaglio il Mibtel ha perso ieri il 2,46% e il 9% da inizio anno scendendo a quota 29.005 punti, gli stessi di fine settembre 2006. La prima vittima della gelata autunnale delle Borse sono le matricole: a Piazza Affari sono attese a breve numerose quotazioni ma dopo il caso Fri-El, la società energetica che ha rinviato l’Ipo lo scorso fine settimana, l’instabilità dei mercati rischia di congelare altri debutti. Ma potrebbe non essere la sola: sembra infatti che anche la Rainbow, la famosa società marchigiana per le sei fatine protagoniste del cartone animato Winx in questi giorni nelle sale cinematografiche italiane, starebbe pensando a un rinvio.