1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

GE: J.P. Morgan richiama alla prudenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

J.P. Morgan ha espresso oggi prudenza sulle prospettive di General Electric tagliando le sue stime sull’utile per azione che per il 2009 si riducono da 1,45 dollari a 1,20 dollari e per il 2010 da 1,30 dollari a 1,10 dollari. Inoltre la banca d’affari ha rivisto il target price di General Electric portandolo a 13 dollari.

Il titolo in questo momento sul Nyse registra un ribasso del 2,86% a quota 18,340 dollari.