1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Gbp/Usd, possibile nuovo test supporto 1,5330

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La sterlina britannica ha risentito oggi dei timori di raffreddamento della ripresa del Regno Unito. Contro il dollaro la valuta di Sua Maestà è passata da 1,5490, massimo di seduta odierno, a 1,537 con un minimo a 1,53455. In pratica il cable ha ripercorso tutto il range di variazione che ha caratterizzato le ultime cinque sedute, riportandosi vicino al 38,2% di ritracciamento della salita messa in atto dai minimi del 19 maggio a 1,4235 ai massimi del 6 agosto a 1,6002. La rottura al ribasso di quota 1,5330/5325 permetterebbe l’apertura di posizioni short di sterlina contro dollaro con target a 1,5145 e step intermedio a 1,5245. Possibile posizionare lo stop loss a 1,54.