1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gazzettino a Caltagirone, rinvio in assemblea

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si sta complicando l’arrivo del gruppo Caltagirone al Gazzettino. Mercoledì scorso Gilberto Benetton, socio del primo quotidiano veneto con il 25%, ha rifiutato la carica di consigliere del nuovo board. E giovedì il consiglio di Sep, società che controlla, ha deciso di rimettere all’assemblea ogni decisione sul nuovo board. La tensione resta alta. Benetton ha contestato l’operazione conclusa dagli altri soci del Gazzettino che hanno ceduto a Caltagirone opzioni di acquisto sul 50% del quotidiano, esercitabili da maggio 2005, alla scadenza del patto di sindacato. Questo dopo che alcuni di loro avevano raggiunto un accordo per cedere le proprie azioni a Benetton. Una mossa che il presidente del Veneto non ha gradito: “Non sono per nulla soddisfatto: voglio sperare che nei prossimi cinque anni nessun imprenditore veneto rimproveri alla classe politica incapacità di fare squadra. Nel caso del Gazzettino l’incapacità di fare strada è stata dimostrata dal mondo veneto dell’impresa”.