1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gazprom, il dominio si estende al mondo della comunicazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Essere un colosso del settore energetico potrebbe non essere sufficiente. Consci che al giorno l’etica del business moderno impone di badare anche all’immagine societaria, Gazprom sta lanciando una campagna pubblicitaria su larga scala. L’obiettivo sarebbe quello di rifare l’immagine al gruppo, condizionato in questi ultimi tempi dalle “guerre del gas” condotte contro le ex repubbliche sovietiche. Sono state avviate le trattative con le migliori agenzie pubblicitarie internazionali. Nel 2007 la campagna verrà a costare in Occidente a Gazprom circa 11 milioni di euro, ovvero l’8-10% del budget annuale stanziato per le relazioni pubbliche. La campagna sarà coordianta da Gazprom-Media, sussidiaria di Gazprom, vero e proprio impero mediatico, cui appartengono televisioni, giornali, stazioni radio, portali internet e agenzie pubblicitarie. Proprio la vastità del gruppo mediatico e le acquisizioni copiose degli ultimi tempi, che hanno fatto tornare in mano allo Stato il controllo dei media, hanno sucitato le polemiche dei gruppi democratici e delle organizzazioni non governative.