Gazprom: Credit Suisse riduce il rating a neutral da outperform, tp giù a 5,5 dollari

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 23/06/2009 - 10:57
Gazprom incassa quest'oggi la "doppia bocciatura" da Credit Suisse. L'ufficio studi della banca svizzera, in un report che porta la data di oggi, ha abbassato il rating sul gruppo russo, riducendo la raccomandazione da outperform a neutral, e limato il target price, portandolo a 5,5 dollari dai precedenti 5,75 dollari. "Gazprom sta affrontando un deciso calo della domanda, inclusa l'area europea, il suo segmento più profittevole", osserva il broker elvetico. "Crediamo che il mercato e la compagnia siano troppo positivi circa una potenziale ripresa nel secondo semestre 2009".
COMMENTA LA NOTIZIA