1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gazprom avverte l’Eni: a rischio il gas per l’Italia

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lettera di Gazprom all’Eni ha i modi un po’ formali del business internazionale – dear sirs, gazexports has to inform you that…-ma la sostanza è inequivocabile: le forniture di gas all’Italia sono a rischio. In teoria già dai prossimi giorni il sistema energetico nazionale potrebbe essere nelle condizioni di dover fronteggiare una falla nei consumi di elettricità. Tutto il braccio di ferro che contrappone Russia e Ucraina, nonostante le rassicurazioni del presidente russo Vladimir Putin, secondo cui i consumatori ucraini non resteranno al freddo. “Se l’Ucraina non firmerà l’accordo sulle forniture di gas entro la fine dell’anno – ha minacciato Alexei Miller, capo del colosso energetico russo – tutte le forniture di gas dal territorio della Federazione russa ai consumatori ucraini saranno bloccate alle dieci ora di Mosca (le otto in Italia) del primo gennaio”. All’Eni ci si astiene dai commenti ma non si nasconde che la situazione è delicata.