1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gas: quotazioni arretrano dopo i dati sulle scorte

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno per il future con consegna maggio sul gas naturale che dopo esser salito a ridosso della fatidica soglia dei 4 dollari, in questo momento arretra dello 0,4% a 3,89 dollari per milione di Btu (British thermal unit).

Secondo i dati diffusi dal Dipartimento dell’Energia statunitense, nella settimana al 29 marzo le scorte di Gas della prima economia sono scese di 94 miliardi di piedi cubi. Il dato, sostanzialmente in linea con le attese, porta il totale degli stock a 1,68 mila miliardi, 779 miliardi al di sotto del corrispondente dato 2012 e 37 miliardi sotto la media quinquennale.