Gas: quotazioni ancora in calo, in arrivo i dati sulle scorte

Inviato da Luca Fiore il Gio, 24/02/2011 - 15:27
Dopo i 3,95 dollari per milione di Btu (British thermal unit, unità termica inglese) toccati nel corso della prima parte, tornano a scendere le quotazioni del gas naturale. Il future con consegna marzo in questo momento mette a segno un -1,44% a 3,877 dollari. Nonostante il sostegno alle quotazioni fornito dal caos in Libia, le quotazioni sono spinte al ribasso dal miglioramento delle previsioni metereologiche. In arrivo anche i dati sulle scorte settimanali diffusi dall'EIA (Energy Information Administration). Gli analisti si attendono un calo di 85 mld di piedi cubici.
COMMENTA LA NOTIZIA