Gas: previsioni meteo spingono i prezzi, +7% al Nymex

Inviato da Luca Fiore il Mar, 04/02/2014 - 16:41
L'ondata di freddo che sta cingendo d'assedio gli Stati Uniti è destinata a continuare nei prossimi giorni. È questa la previsione della statunitense Mda Weather Services. Temperature più rigide vogliono dire maggior consumo di gas e questo da inizio anno ha permesso ai prezzi del future di mettere a segno un incremento del 25%, la performance migliore all'interno del comparto delle materie prime.

Attualmente il derivato con consegna marzo sale di quasi sette punti percentuali a 5,245 dollari per milione di Btu (British termal unit). Nonostante questo, gli analisti sono scettici sul potenziale rialzista dei prezzi poiché un output da record e l'attesa per temperature più miti nella seconda parte del mese sembrerebbero destinati a frenare i guadagni.

Giovedì come l'Eia (Energy information administration), il braccio statistico del Dipartimento dell'Energia, diffonderà i consueti dati relativi gli stock della prima economia, in calo interrotto da undici rilevazioni consecutive.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA