1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gas Plus, nello stoccaggio per diventare terzo player italiano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

C’è anche il mercato dello stoccaggio nel futuro di Gas Plus, società prossima alla quotazione sul listino milanese. La società che fa capo alla famiglia Usberti entrerà in un mercato che in Italia vede la posizione dominante di Stogit e poi una piccola presenza di Edison. “Contiamo di diventare il terzo operatore in Italia nello storage”, ha detto Marco Zanella, general manager E&P di Gas Plus, nel corso della presentazione dell’Ipo del gruppo avvenuta oggi a Milano. Possibile trampolino di lancio per perseguire tale obiettivo potrà essere la collaborazione con il colosso russo Gazprom, con il quale è stato di recente siglato un Memorandum of Understanding volto a sviluppare una possibile cooperazione duratura nel campo dello stoccaggio. Il gruppo italiano che dovrebbe esordire a Piazza Affari il prossimo 6 dicembre, investirà 50 milioni per implementare il progetto relativo almercato dello stoccaggio. “La maggior parte degli investimenti si concentreranno nel 2008 e 2009, ma una prima porzione di risorse saranno investite già nel 2007”, ha detto a Finanza.com Piero Ordini, cfo del gruppo.