1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gas Naturale: scorte in calo più delle attese, prezzi ai massimi dall’ottobre 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo calo sopra le attese per le scorte statunitensi di Gas Naturale. Il Dipartimento dell’Energia ha annunciato che la scorsa settimana gli stock di Gas della prima economia sono scesi di 95 miliardi di piedi cubi, oltre 10 miliardi in più rispetto alle stime degli analisti.

Le scorte statunitensi attualmente si attestano a 1,781 mila miliardi di piedi cubi, 642 miliardi in meno rispetto a un anno fa e 61 miliardi al di sopra della media quinquennale. Attualmente il future con consegna maggio quota in rialzo dello 0,15% a 4,074 dollari per milione di Btu (British termal unit) dopo aver toccato i 4,121 dollari, il livello maggiore dall’ottobre del 2011.