1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gas Naturale: la crescita delle scorte penalizza i prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La statunitense Eia (Energy information administration) poco fa ha annunciato che la scorsa settimana gli stock di Gas della prima economia sono saliti di 80 miliardi di piedi cubi, 5 miliardi in più rispetto alle attese. Dopo aver toccato nel corso della seduta quota 3,286 dollari, il livello massimo da un mese e mezzo, in questo momento le quotazioni del Gas naturale sono in fase di ritracciamento e scambiano a 3,233 dollari per milione di Btu (British thermal unit).

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …