1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gas: le scorte statunitensi scendono più delle attese, prezzi in aumento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Dipartimento dell’Energia statunitense ha annunciato che la scorsa settimana gli stock di Gas naturale della prima economia sono scesi di 201 miliardi di piedi cubi. Gli analisti avevano previsto un calo di 185 miliardi.

Dopo esser sceso in quota 3,133 dollari per milione di Btu (British thermal unit), attualmente il future con consegna febbraio su questa commodity quota 3,171 dollari per milione di Btu (British thermal unit), l’1,9% in più rispetto al dato precedente.