1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Gas: le scorte scendono più del previso, i prezzi tornano a crescere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le quotazioni del Gas Naturale capitalizzano l’aggiornamento sull’andamento delle scorte a stelle e strisce. Il Dipartimento dell’Energia statunitense poco fa ha annunciato che gli stock della prima economia la scorsa settimana sono scesi di 73 miliardi di piedi cubi. Dopo il rialzo messo a segno nella precedente rilevazione (+4 miliardi), gli analisti avevano stimato un incremento di 70 miliardi. In questo momento il future con consegna gennaio sul Gas Naturale quota 3,711 dollari per milione di Btu (British thermal unit), lo 0,26% in più rispetto al dato precedente, mentre prima della pubblicazione dell’aggiornamento sugli stock scambiava in quota 3,68 dollari.