Gas: incontro Russia-Ue, primo accordo sul prezzo ma rimane nodo Ucraina

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 29/08/2014 - 15:44
Questione gas al centro dell'incontro odierno a Mosca tra il ministro dell'Energia russo, Alexander Novak, e il vice-presidente della Commissione Ue, Gunther Oettinger. L'incontro ha portato a un primo accordo sul prezzo del gas per i prossimi mesi, ma rimane da sciogliere il nodo dell'Ucraina, con il suo debito ancora non estinto nei confronti della Russia. "Siamo d'accordo su un prezzo del gas ad interim per i prossimi mesi, in attesa che il tribunale arbitrale di Stoccolma decida sul prezzo finale", ha dichiarato Oettinger. Al vertice sono state discusse anche le varianti della risoluzione del debito dell'Ucraina a Gazprom per il gas già consegnato.
COMMENTA LA NOTIZIA