Gas, in arrivo altre multe ed è braccio di ferro Eni-Authority

Inviato da Micaela Osella il Gio, 26/10/2006 - 08:41
Quotazione: EDISON
Quotazione: ENI
Dopo le multe annunciate sabato scorso, l'Authority per l'energia si prepara a una raffica di pepate sanzioni: quelle relative all'uso improprio degli stoccaggi di gas negli ultimi due anni. Ovvero all'utilizzo delle riserve non per usi civili ma per produrre energia elettrica. Che lo scorso anno, in piena crisi, è stata in parte anche venduta all'estero. Mentre il ministro Bersani inizia a parlare di un tetto all'uso del gas, le multe dovrebbero arrivare comunque entro metà novembre, visto che sono già state ascoltate le aziende - tra le quali Eni, Hera, Gas Natural, Gas Plus, Edison - e si è nella fase delle contro-deduzioni. E' verosimile che anche questa volta possa essere Eni a pagare lo scotto maggiore, forse qualche decina di milioni di euro, una somma che farebbe seguito ai dieci dell'altro giorno.
COMMENTA LA NOTIZIA