1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gas: firmato accordo per realizzazione gasdotti Nord Stream 2 tra Gazprom, Basf e altre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi al Eastern Economic Forum a Vladivostok, è stato firmato tra alcuni colossi del settore energetico (Gazprom, Basf, E.On, Engie, Omv e Shell) un patto sulla realizzazione del progetto del gasdotto Nord Stream 2 per migliorare la fornitura di gas naturale al mercato europeo. L’intesa prevede la costituzione di una nuova società di progetto, denominata New European Pipeline.

Secondo il documento, Gazprom deterrà una quota del 51 per cento nella società di progetto, mentre E.On, Shell, Omv e Basf deterranno ciascuna il dieci per cento e Engie il nove per cento.

Il progetto Nord Stream 2 prevede la realizzazione di due gasdotti con una capacità annua complessiva di 55 miliardi di metri cubi di gas da costruire dalla Russia alla Germania attraverso il Mar Baltico.

“Nord Stream 2 raddoppierà la velocità della nostra fornitura di gas attraverso il Mar Baltico. E’ importante poiché questi saranno i nuovi volumi di gas richiesti dal mercato europeo, che sta subendo il continuo declino della sua produzione interna. Il fatto che le aziende leader mondiali dell’energia partecipano al progetto rivela la sua importanza nel contesto dell’approvvigionamento di gas ai consumatori europei “, ha detto Alexey Miller, presidente del comitato di gestione Gazprom.