Gara Coin, e' un testa a testa

Inviato da Redazione il Mer, 24/11/2004 - 08:50
La gara Coin arriva al rush finale. Secondo indiscrezioni di stampa la prossima settimana l'advisor Jp Morgan, che con Vitale&Associati assiste la famiglia veneziana, ha fissato l'appuntamento con i tre fondi che hanno presentato un'offerta vincolante, Apax Partners, Pai e Bs Private equity. Marta e Piero Coin, delegati a trattare la questione di famiglia, stanno facendo le ultime analisi sui documenti arrivati. Tra gli elementi su cui si baserà la scelta: c'è il prezzo. Secondo fonti finanziarie interpellate da Spystocks le offerte attualmente in mano allo studio Vitale e Associati e Jp Morgan prevederebbero un premio intorno al 15% rispetto agli attuali prezzi del mercato(2,77 euro). Quindi intorno ai 3,1-3,4 euro. Gli operatori scommettono, invece, che i Coin cederanno a meno di 2,9 euro per azione, prezzo del private placement con cui giusto un anno fa la società hanno venduto il 10% della società. Ma l'affare Coin non è solo una questione di prezzo, ma anche di business plan e di governance. Su quest'ultimo punto i Coin puntano molto. Tutt'altra secondaria anche il business plan. Secondo le indiscrezioni, infatti, una delle offerte si discosterebbe dalla linea indicata dai Coin e questo potrebbe porre il Fondo proponente fuori gioco già dalle prime battute degli appuntamenti della prossima settimana.
COMMENTA LA NOTIZIA