1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gara Alitalia: per Mediobanca Sec potrebbero scendere in pista Air France e Lufthansa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La gara per la conquista di Alitalia entra nel vivo. Ieri dal Tesoro è uscita la short list dei pretendenti che hanno passato il primo turno: delle 11 proposte iniziali rimangono in gara AirOne con Banca Intesa, Unicredit Banca, il fondo M&C di Carlo De Benedetti, il Texas Pacific Group e Matlin Patterson. “Pensiamo che alla fine il vincitore potrebbe essere un consorzio guidato da uno dei soggetti rimasti in gara supportato però da partner finanziari, con l’appoggio di un vettore europeo del calibro di Air France o Lufthansa, che però per ora non sono ancora coinvolti nella gara”, scrive l’analista di Mediobanca Securities nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, che ha messo sotto revisione la raccomandazione su Alitalia. Sul titolo come comportarsi? Il broker non si fa tentare dal valzer della speculazione che ha sostenuto l’azione nelle ultime settimana, ma consiglia ai suoi clienti di essere molto prudenti. “I fondamentali non sono affatti buoni e il fattore che ha spinto in Borsa Alitalia è stato soprattutto la speculazione. Dal 5 dicembre è è iniziato un periodo di incertezza. Per questa ragione lasciamo il rating sotto revisione aspettando gli sviluppi e confermiamo il giudizio negativo sui fondamentali di Alitalia”, spiega l’esperto della casa d’affari.