1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Gandalf, montano i dubbi sull’aumento di capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dietro la prolungata sospensione in Borsa del titolo Gandalf potrebbero esserci problemi circa l’aumento di capitale. L’operazione, la seconda da quando la società è quotata in borsa, potrebbe essere miseramente naufragata sotto un’ondata di no da parte degli azionisti di minoranza, che rappresentano ormai più del 90% del capitale. Dopo il no di Marcello Gabana (forte del 3,1% delle quote), sarebbe arrivato anche quello di molti quelli che rappresentano il flottante. Gabana, uscito tempo fa dal cda, aveva già deciso di chiudere i cordoni della borsa dopo aver contestato la mancanza di un piano di rilancio. Resta da vedere se qualcun altro si farà carico da solo di sottoscrivere almeno tutto ciò che manca ad arrivare a 18 milioni di euro, la cifra minimi richiesta dalle società di leasing aereo per continuare ad avere rapporti con il vettore aereo. Parte della stampa ha ritirato fuori il nome di Gaetano Intrieri, che si era fatto avanti già alla fine del 2001. Non se n’era fatto più niente, ma allora i prezzi del titolo erano decisamente più alti (superiori ai 7 euro per quota). Chissà che non sia giunta l’ora..