GAM acquisisce Singleterry Mansley AM, gestore statunitense specializzato in MBS

Inviato da Riccardo Designori il Lun, 09/06/2014 - 19:48

Gary Singleterry e Tom Mansley, responsabili di Singleterry
Mansley Asset Management , hanno siglato un accordo per entrare a far parte di
GAM, insieme al loro team di investimento. Singleterry Mansley AM è stata
fondata nel 2002 ed è specializzata nella valutazione e nella selezione di MBS
e ABS complessi, basata su analisi degli elementi macro economici, delle curve
di rendimento e delle strutture collaterali sottostanti.


Il perfezionamento dell'acquisizione, strutturata come
acquisto di asset, è atteso entro giugno 2014. Dopo il beneplacito della
clientela, il patrimonio in gestione della società americana (397 milioni di
dollari Usa al 30 aprile 2014) e il suo pacchetto clienti saranno trasferiti a
GAM.


Singleterry Mansley gestisce mandati istituzionali da 12
anni. Il team vanta un track record eccezionale in termini di sovraperformance
assoluta e relativa in diversi cicli di mercato, dei tassi di interesse e del
credito, compresa la crisi americana dei mutui e del mercato finanziario nel
2007/2008, quando la società ha evidenziato una performance superiore avendo
anticipato i movimenti della curva di rendimento e del rischio di credito,
capitalizzando poi le opportunità successive alla crisi. Il fondo più
importante della società ha generato, senza far uso di leva, rendimenti netti
annualizzati del 13,7% dal lancio (ottobre 2002) al 30 aprile 2014, ottenendo
ritorni positivi in ogni anno.


Con un valore intorno ai 7.000 miliardi di dollari, il
mercato americano dei Mortgage-based securities resta uno dei più grandi, più
liquidi e diversificati settori nel comparto globale del reddito fisso. La
complessità e la profondità del mercato valorizza le capacità di gestori attivi
esperti, capaci di comprendere, controllare e trarre profitto da un ampio
spettro di rischi.


Singleterry Mansley investe in collateralised mortgage
obligations (CMO), cioè obbligazioni ipotecarie garantite da agenzie
governative così come da società private. L'asset allocation e la costruzione
del portafoglio si basa sull'analisi dei tassi di interesse, del credito e del
rischio di rimborso anticipato e si concentra su una forte creazione di
rendimento, sulla liquidità e sulla protezione dai ribassi durante i sell-off;
un approccio che ha consentito di evitare esposizioni a mutui sub-prime durante
la crisi.


Per GAM Holding AG, questa acquisizione rappresenta un
ampliamento delle competenze nel settoreobbligazionario, specializzato e
alternativo. Con questa passo, aggiungerà nuove e specifiche capacità alla
strategia obbligazionaria unconstrained/absolute return del gruppo, adottata
per la gestione di 17 miliardi di dollari Usa, portando a 21 il totale dei
professionisti dedicati.


Il fondo offshore di Singleterry Mansley, lanciato nel 2009,
sarà distribuito con il marchio GAM. Inoltre, nel prossimo trimestre, il gruppo
prevede di lanciare un nuovo fondo UCITS targato GAM, basato sulla stessa
strategia senza utilizzo di leva che il team gestisce dal 2002. Gary
Singleterry, Tom Mansley e il loro team avranno base a New York, dove GAM ha un
ufficio dal 1989.


 


"Gary Singleterry e Tom Mansley sono investitori di enorme
esperienza e successo" ha commentato David M. Solo, Group CEO di GAM Holding
AG. "La loro abilità nell'attraversare la crisi finanziaria del 2007/2008 e nel
realizzare ritorni estremamente positivi parla da sola. In particolare,
condividono l'impegno del nostro gruppo per un processo di investimento
disciplinato, basato su un'analisi approfondita e combinato con un pensiero non
convenzionale. Non vedo l'ora di averli a bordo e sono convinto che le loro
abilità daranno un grande contributo alla nostra attuale offerta, permettendoci
di accrescere la base di asset in linea con la nostra strategia."


"Siamo molto soddisfatti di entrare nel gruppo GAM", ha
affermato Gary Singleterry. "La sua rete di distribuzione globale e la sua
infrastruttura operativa e di compliance ci permetterà di espandere la nostra
attività in nuovi mercati e segmenti di clientela. In particolare, sarà
entusiasmante lavorare a stretto contatto con gli eccellenti specialisti del
reddito fisso di GAM e contribuire allo sviluppo futuro e al successo continuo
della loro strategia obbligazionaria globale unconstrained."


COMMENTA LA NOTIZIA