Galassia Eni tonica a Piazza Affari, Saipem in corso per la vittoria nel progetto Liwan

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 08/04/2011 - 13:12
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: ENI
Quotazione: SNAM
Galassia Eni sotto i riflettori del mercato in una giornata che ha visto l'ennesima impennata del prezzo del petrolio. Il Brent si attesta a 124 dollari al barili, livello massimo degli ultimi 32 mesi, mentre il Wti viaggia vicino ai 112 dollari al barile. E così a Piazza Affari Eni guadagna lo 0,97% a 17,70 euro, Snam Rete Gas l'1% a 4,046 euro e Saipem lo 0,82% a 38,08 euro. Quest'ultima sfrutta anche l'indiscrezione secondi cui l'operatore canadese Husky Energy avrebbe scelto proprio Saipem per il progetto Liwan nel Mar Cinese Meridionale. Già nelle prossime settimane i cinesi di CNOOC, partner di Husky nel progetto, dovrebbero ratificare l'assegnazione del contratto. Nessuna indicazione è stata data sul valore della commessa, "ma noi ipotizziamo un range tra 500 e 800 milioni di euro" segnalano gli analisti di Intermonte. Sullo sfondo resta attuale l'ipotesi di una possibile fusione tra Snam e Terna, ma ieri il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia ha dichiarato che "il modello scelto dal Governo per lo scorporo della rete gas prevede una verifica dopo 5 anni e allora sarà possibile la separazione proprietaria".
COMMENTA LA NOTIZIA