G20: timori sul fiscal cliff statunitense

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 05/11/2012 - 08:52
Il G20 è stato caratterizzato da una certa preoccupazione per il fiscal cliff statunitense. Se infatti dovessero entrare in azione i tagli automatici della spesa parallelamente ad un aumento delle tasse previsti per l'inizio del nuovo anno, il rischio sarebbe quello di un forte impatto recessivo sull'intera economia globale. Il fiscal cliff rischia di abbattersi sul Nuovo Continente a partire dal 1 gennaio 2013 con una restrizione fiscale di circa 600 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA