1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Futuro a stelle e strisce per Vivendi Universal

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sulla stampa internazionale, e nelle sale operative europee, si moltiplicano le ipotesi sul futuro di Vivendi Universal. Secondo una tesi ormai diffusa il colosso media sarebbe entrata nel mirino di una cordata ostile guidata da Vincent Bolloré e della famiglia Bronfman la ex proprietaria di Seagram. Una cordata che vorrebbe impadronirsi di Vivendi per poi cedere agli americani le attività cinematografiche e mantenere solo la tv e la telefonia senza abbandonare Vivendi Environnement. Una seconda tesi invece vede dietro la decisione di mettere a capo di Canal Plus il duo Couter (ex TF1) e Farrugia una chiara volontà di spingere Canal + verso il bouquet satellitare TPS, controllato dalle rivali TF1 e M6. In entrambi i casi comunque appare chiaro che il futuro di Jean Marie Messier è sempre più incerto.