Futures Usa: le prime rilevazioni indicano ribassi tra l'1 e l'1,5%

Inviato da Redazione il Ven, 19/08/2011 - 11:54
Le prime rilevazioni dei futures sugli indici della Borsa di New York non promettono nulla di buono. Dopo il crollo di ieri (Dow Jones -3,68%, S&P 500 -4,46%), anche oggi non dovrebbe cambiare il quadro ribassista: il future sullo S&P 500 cede l'1,3%, il contratto sul Nasdaq arretra dell'1,20% mentre il future sul Dow Jones perde l'1,5%.
COMMENTA LA NOTIZIA