Futures Usa deboli, riunione Fed in primo piano. Oggi in agenda Pil e sondaggio ADP

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 30/04/2014 - 12:21
Quotazione: TIME WARNER
Quotazione: ALSTOM
Quotazione: GENERAL ELECTRIC
Quotazione: TWITTER
L'attenzione degli investitori sarà oggi rivolta alla riunione della Federal Reserve (Fed) e al dato sul Pil del primo trimestre. Aspettando l'opening bell i futures Usa si mostrano deboli: il contratto sul Dow Jones e quello sull'indice S&P 500 cedono rispettivamente lo 0,10% e lo 0,15%, mentre il future sul Nasdaq segna un -0,4%. "L'esito della riunione Fed non dovrebbe riservare sorprese: scontata infatti la prosecuzione del tapering per altri 10 miliardi di dollari - affermano gli esperti di Mps Capital Services - Potrebbe invece essere mantenuto più vago il timing del primo rialzo, affidando la guidance ad un generico collegamento al tenore dei prossimi dati macro". Il calendario macroeconomico, come anticipato, prevede il dato sul Pil annualizzato al primo trimestre 2014 (stima preliminare) che dovrebbe mostrare secondo il consenso una crescita dell'1,2%. In arrivo oggi le prime indicazioni dal mercato del lavoro di aprile con l'uscita del sondaggio ADP. Il dato di marzo evidenziato la creazione di 191 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato, in rialzo rispetto ai 178 mila del mese precedente. Per la stagione delle trimestrali attesi oggi i risultati di Time Warner e Hyatt Hotels. Da monitorare anche il titolo Twitter che ha registrato un tonfo dell'11% nell'afterhours a causa del rallentamento della crescita del numero di utenti attivi e GE dopo l'offerta messa sul piatto per la divisione energia di Alstom.
COMMENTA LA NOTIZIA