1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Futures Us virano verso l’alto dopo i dati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Decisa svolta al rialzo per derivati sugli indici statunitensi a seguito della diffusione di dati confortanti sull’andamento dei prezzi al consumo negli Usa. Il +0,1% registrato dall’indice Cpi depone infatti a favore della visione di pressioni inflazionistiche contenute e quindi di un rallentamento nella dinamica di rialzo dei tassi d’interesse. In questo momento i derivati su Dow Jones e S&P 500, in precedenza negativi, avanzano rispettivamente dello 0,14 e dello 0,22%, mentre il contratto sul Nasdaq segna un progresso dello 0,26%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SPREAD

Spread Btp-Bund scende a 171 punti base

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco viaggia a 171,1 punti base in avvio di giornata, in leggero calo rispetto ai livelli di chiusura di ieri, mentre il rendimento del bond decennale italiano si attesta al 2,09 per cento….

ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…