Fusione nell'acciaio: nasce il numero uno mondiale

Inviato da Redazione il Lun, 25/10/2004 - 17:40
L'olandese Ispat International ha annunciato l'acquisizione di Lnm Holdings e di International Steel Group per complessivi 17,8 miliardi di dollari. La valutazione del gruppo statunitense Isg sarà pari a circa 4,5 miliardi. La fusione formerà il nuovo maggior produttore di acciaio al mondo, che prenderà il nome di Mittal Steel, capace di un fatturato che si aggirerà intorno ai 30 miliardi annui. Lakshmi Mittal, azionista di maggioranza sia di Ispat che di Lnm, diventerà il ceo della nuova società. Il titolo International Steel guadagna il 21,6% a 36,09 dollari, con ampi spazi di crescita in considerazione dei 42 dollari per azione, in cash e azioni, che saranno corrisposti agli azionisti.
COMMENTA LA NOTIZIA